Mense sotto esame, i genitori provano il menu

mensa genitoriPrimo giorno d’esame, prima promozione per il servizio di ristorazione scolastica del Comune di Como, al centro dell’attenzione e delle polemiche, in queste settimane, da una parte per il progetto di un unico centro di cottura in via Isonzo, dall’altra per le nuove indicazioni sul menu dell’Asl di Como, con porzioni ridotte e bis da evitare. Fino all’11 dicembre i genitori dei bambini comaschi iscritti a mensa potranno assaggiare di persona ciò che mangiano i loro figli, per capire qualità e quantità del servizio. Oggi è toccato alla mamma di un alunno delle elementari, unica presente al primo giorno di test nella scuola di via Fiume. Per lei, come per suo figlio, acqua del rubinetto, 75 grammi di pasta con ragù di verdure (preferibilmente senza parmigiano), 50 grammi di pane, 100 grammi di pomodori, 38 grammi di mozzarella (5 mozzarelline per la precisione) e 3 mandarini, per 150 grammi di frutta.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati