Mercatini 2018, arriva lo stop alle bancarelle allestite in piazza Cavour

Bancarelle bandite da piazza Cavour. Nel nuovo bando per i mercatini 2018, pubblicato in queste ore, il “salotto” del capoluogo non è più indicato tra le aree dove organizzare manifestazioni che prevedano la presenza di venditori ambulanti. Piazza Cavour è stata sostituita da viale Filippo Corridoni.
Per i mercati occasionali, le aree per le quali è possibile presentare richieste per l’allestimento di bancarelle sono, oltre via Corridoni, l’area centrale di piazza San Fedele, ad eccezione del sabato, via Caio Plinio Secondo, l’area del mercato mercerie in giorni e orari in cui non si tiene il mercato e infine piazza Roma. Per le fiere e le rassegne hobbistiche invece, gli spazi a disposizione sono piazza San Fedele, piazza Roma, piazza Medaglie d’Oro e l’area del mercato mercerie. «Altre aree – si legge nel bando – possono essere assegnate a richiesta dell’organizzatore, dopo i pareri della polizia locale, dei settori preposti e con il via libera della giunta». La domanda va presentata entro il 9 febbraio all’ufficio protocollo del Comune, o inviata con raccomandata, o con posta elettronica certificata a commercio@comune.como.it

Articoli correlati

1 Commento

  • Avatar
    Daniela Taroni , 29 Dicembre 2017 @ 14:39

    Bene per lo spostamento delle bancarelle da Piazza Cavour (che meritrebbe più alberi per fare ombra in estate sulle panchine esposte tutto il giorno al sole). Sarebbe bello far togliere anche il furgoncino delle salamelle che staziona lungo la passeggiata dei giardini, proprio di fronte al lago. È chiedere troppo? Cordiali saluti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.