Mercato azzurro, ecco il bomber Bonanno. Buono in partenza

stadio Giuseppe Sinigaglia Como

Un nuovo acquisto per il Como, che domani torna in campo per il turno infrasettimanale di campionato contro il Villafranca.
La società lariana ha infatti ufficializzato l’arrivo dell’attaccante Tommaso Bonanno. Classe 1995, è cresciuto nelle giovanili del Messina dove ha collezionato venti partite in serie C all’esordio nel 2014. Nella scorsa stagione ha segnato 19 reti in poco più di 30 presenze a Gela.
La punta sarà già disponibile per il match dello stadio Sinigaglia, che gli azzurri giocheranno alle 18.30; unica gara in orario serale. Tutte le altre della quindicesima giornata d’andata sono fissate alle 14.30.
«Bonanno è un attaccante con caratteristiche che ci mancavano – spiega Ninni Corda, direttore del club lariano – e che sicuramente si integrerà al meglio con le altre punte della nostra rosa».
Un Como che presto farà altri interventi sul mercato. In arrivo un centrocampista, che andrà a sostituire Davide Buono: la stagione, per lui, è stata caratterizzata da troppi problemi fisici ed il club intende trovare soluzioni alternative.
Nessun rimpiazzo invece in difesa dopo la partenza di Alessandro Di Maio, che ha preferito lasciare il Lario per andare ad accasarsi alla Pro Sesto.
Un Como che arriva al match di domani contro i veronesi con il morale alto. In classifica, infatti, i lariani hanno avvicinato la capolista Mantova. Nell’ultimo turno gli azzurri si sono imposti per 1-0 sul campo del Sondrio (rete decisiva di Federico Gentile), mentre in contemporanea i virgiliani hanno pareggiato 1-1 sul terreno del Darfo Boario.
La truppa di mister Marco Banchini è solitaria al secondo posto, a -2 dal Mantova, che domani è atteso dal match interno con il Caravaggio, formazione che lo scorso 2 dicembre al Sinigaglia ha perso, dopo aver comunque messo in seria difficoltà i padroni di casa.
Contro il Villafranca mancherà il centrocampista azzurro Enrico Celeghin, che domenica scorsa ha rimediato un cartellino rosso nella gara di Sondrio. Per lui un turno di squalifica.
Una volta archiviato il turno infrasettimanale il Mantova – che di fatto ha, sfasato, lo stesso calendario del Como – sarà ospite del Sondrio, mentre i lariani scenderanno in campo ad Alzano contro la Virtus Bergamo.
Una giornata che potrebbe essere ideale per gli appassionati sia di automobilismo che di calcio. Oltre ad ospitare la sfida tra orobici e azzurri, Alzano, proprio domenica, sarà anche la base del Rally Ronde Città dei Mille (con prova speciale sul tratto di strada fra Nembro e Selvino). Per chi ama entrambi gli sport è decisamente una trasferta da non perdere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.