Mercoledì due ore di sciopero alla Gabel di Rovellasca

Due ore di sciopero sono state proclamate per mercoledì 14 febbraio tra i dipendenti del gruppo Gabel di Rovellasca, specializzato nella produzione di biancheria per la casa. L’agitazione è stata indetta dai sindacati Femca-Cisl, Filctem-Cgil e Uiltec-Uil perché «i circa 400 lavoratori sono preoccupati per il perseverare della difficile situazione finanziaria e produttiva in cui ormai da molti anni versa la società». In una nota, i sindacati denunciano che «non si intravedono iniziative di risanamento concrete e strutturali, nonostante i piani industriali presentati al ministero del Lavoro e la consistente ristrutturazione avviata nel 2013, con pesanti sacrifici dei lavoratori».  Mercoledì prossimo, oltre alle due ore di sciopero, è previsto un presidio dei lavoratori davanti allo stabilimento di Rovellasca.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.