Merkel delega le riaperture ai Laender

Ma c'è un tetto di nuove infezioni per tornare alle restrizioni

(ANSA) – BERLINO, 6 MAG – Saranno i Laender tedeschi, d’ora in poi, ad assumere la responsabilità sull’allentamento delle misure restrittive per il coronavirus in Germania. È quello che trapela dall’incontro fra la cancelliera e i presidenti delle regioni, secondo quanto scrive la Dpa. La condizione su cui ci si è accordati è che nelle città con oltre 50 nuove infezioni per 100 mila abitanti nel giro di 7 giorni si procederà di nuovo a delle misure restrittive.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.