Microsoft va avanti, vuole Tik Tok

Obiettivo chiudere entro il 15 settembre e lanciare sfida a FB

(ANSA) – ROMA, 03 AGO – Microsoft intende proseguire le trattative con la cinese ByteDance per l’acquisizione di TikTok negli Usa. L’annuncio è arrivato dopo che il ceo Satya Nadella ha parlato con il presidente americano Donald Trump. Il numero uno del gigante hi-tech ha fatto sapere di aver rassicurato il tycoon, impegnandosi a venire incontro a tutte le sue preoccupazioni. Preoccupazioni che avevano portato il presidente Usa a frenare sul possibile accordo. Microsoft ha quindi auspicato che i negoziati con ByteDance possano essere completati entro il 15 settembre. In ballo c’è la cessione non solo delle operazioni in Usa della popolare app ma anche in Australia, Nuova Zelanda e Canada. Con l’acquisto di TikTok, Microsoft sbarcherebbe per la prima volta nel mondo dei social e lancerebbe cosi’ la sfida a Facebook e Google. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.