Migranti: 11 su barca in avaria soccorsi in Canale d’Otranto

Sono di varie nazionalità: ci sono anche donna e bambino

(ANSA) – CASTRIGNANO DEL CAPO, 18 AGO – Un’imbarcazione di 6 metri, col motore in avaria, a bordo della quale vi erano 11 migranti, tra cui una donna e un bambino, è stata soccorsa nel primo pomeriggio a circa 25 miglia da Santa Maria di Leuca da motovedette della Capitaneria di porto. A bordo migranti egiziani, pakistani, iraniani, iracheni e indiani. Il messaggio di soccorso lanciato dall’imbarcazione è stato raccolto dalle autorità greche che lo hanno girato a quelle italiane, poiché il natante si trovava in acque nazionali. Tutti i migranti sono stati portati al centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto per essere sottoposti alle procedure sanitarie anti Covid. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.