Migranti a Roccella, emersi casi Covid

Arrivati in settanta

(ANSA) – ROCCELLA IONICA, 11 LUG – Un gruppo di settanta migranti, avvistati nella tarda serata di ieri nello Jonio al largo di Caulonia a bordo di un’imbarcazione, sono sbarcati in mattinata nel porto di Roccella Jonica. Tra i migranti, tutti uomini di nazionalità pachistana, sottoposti tutti al tampone per il coronavirus, sono emersi alcuni casi di positività al coronavirus. All’arrivo in porto i migranti, apparsi tutti in buone condizioni di salute, sono stati fatti scendere sulla banchina con l’ausilio dei volontari della Croce rossa italiana. Successivamente sono stati trasferiti nel palazzetto dello sport di Roccella Jonica in attesa dell’esito dei test che sono in corso a Reggio Calabria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.