Migranti: blitz CasaPound in Consiglio Fvg, ‘fate qualcosa’

Consigliere leghista

(ANSA) – TRIESTE, 04 AGO – Una decina di militanti di CasaPound ha fatto irruzione oggi in Consiglio regionale dove era in corso la seduta di una commissione che discuteva di migranti. I simpatizzanti sono entrati senza essere fermati, e con le mascherine al volto, hanno urlato ai consiglieri presenti di "fare qualcosa" per frenare l’arrivo dei migranti, "invece di stare sempre a discutere". In un video girato dalle telecamere della Regione e postato dal quotidiano Il Piccolo sul proprio sito, si vedono i militanti discutere infine con un leghista sceso dagli scranni, Antonio Calligaris, il quale, dopo, sostiene: "Ai migranti sparerei tranquillamente". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.