Migranti: in 24 ore 33 arrivati in Sardegna, anche un bimbo

Almeno quattro sbarchi

(ANSA) – CAGLIARI, 27 LUG – Le buone condizioni di mare stanno favorendo negli ultimi due giorni gli sbarchi di migranti nel sud Sardegna. Tra ieri e oggi ne sono arrivati 33 e tra questi una donna e un bambino. Dopo il barchino con 12 migranti a bordo bloccato dalla Guardia di finanza ieri a Sant’Antioco nel Sulcis, durante la notte una seconda imbarcazione con a bordo otto persone, tra i quali la donna e il bimbo, è stato intercettato all’1:45 sempre a largo di Sant’Antioco. L’imbarcazione è stata trainata fino in porto e i migranti sono stati trasferiti al centro di prima accoglienza di Monastir. Circa un’ora dopo un altro barchino con a bordo altre sette migranti è approdato nella spiaggia di Porto Pino, nel Comune di Sant’Anna Arresi, sempre nel Sulcis. Sul posto c’erano carabinieri e Guardia di finanza.I migranti sono stati poi trasferiti dalla polizia al centro di prima accoglienza. Infine poco dopo altri sei sono stati rintracciati a Sant’Anna Arresi mentre si allontanavano a piedi. Tutti dopo visite mediche e operazioni di identificazione sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir, dove rimarranno in quarantena per l’emergenza Covid. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.