Migranti in barca a vela, sbarcano in 33

Alcuni hanno ferite lievi

(ANSA) – SANTA MARIA DI LEUCA (LECCE), 22 DIC – Trentatré migranti sono stati soccorsi nella notte sulla costa di Santa Maria di Leuca. Si tratta di 21 iraniani, 10 iracheni e due ucraini. Tra loro anche una donna e due ragazzini di 14 e 15 anni. La barca a vela sulla quale viaggiavano si è incagliata alla scogliera sul lungomare Cristoforo Colombo a Leuca. Alcuni migranti sono stati portati in salvo dalla Guardia di Finanza, altri sono stati rintracciati sulla terraferma. Hanno detto ai soccorritori di essere in viaggio da 7 giorni. Era tutti privi di calzature, in evidente stato di ipotermia, provati dalla traversata. Qualcuno ha ferite lievi ed è stato medicato sul posto; un migrante è stato ricoverato per accertamenti. Sul posto anche la Caritas e rappresentanti del Comune di Castrignano del Capo che hanno fornito supporto materiale e logistico durante le operazioni di accoglienza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.