Migranti: primi sbarchi 2021 nel sud Sardegna,arrivati in 18

Bloccati dai carabinieri a Sant'Antioco e Teulada

(ANSA) – CAGLIARI, 04 FEB – Riprendono le traversate in mare sulla tratta Algeria-Sardegna e si registrano i primi sbarchi di migranti nel sud dell’isola nel 2021. Tra ieri sera e questa mattina sono arrivati 18 algerini. Il primo arrivo è stato registrato intorno alle 20 a Sant’Antioco. Otto stranieri sono stati bloccati dai carabinieri mentre camminavano verso il centro. Probabilmente poco prima avevano raggiunto la costa a bordo di un barchino che hanno poi abbandonato. I migranti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir, dove rimarranno in quarantena per effetto delle misure di contenimento del Covid. Il secondo sbarco è avvenuto questa mattina in località Porto Budello a Teulada. Dieci, in questo caso, gli algerini bloccati dai carabinieri di Giba e Teulada. Anche questi stranieri sono stati trasferiti a Monastir. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.