Migranti: rintracciati 50 irregolari a confine Trieste

Operazione Polizia Frontiera. Sono di varie nazionalità

(ANSA) – TRIESTE, 03 AGO – La Polizia di frontiera di Trieste ha rintracciato questa mattina una cinquantina di migranti – tra i quali numerosi minorenni – nella zona di San Dorligo della Valle, in provincia di Trieste e al confine con la Slovenia, area utilizzata di solito dai passeur per far entrare in Italia i migranti irregolari. Il rintraccio è avvenuto nell’ambito dell’operazione Strade sicure. Gli irregolari appartengono a varie etnie: Bangladesh, Pakistan e Afghanistan, anche presenza di minori. Tutti i migranti sono stati portati a Fernetti per la procedura di identificazione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.