Migranti: Ue, salgono arrivi in Italia, pressione spropositata

Schinas a ANSA

(ANSA) – BRUXELLES, 12 GIU – "Sono personalmente molto grato all’Italia per la facilitazione delle operazioni di ricerca e soccorso e i rapidi sbarchi sul suo territorio. L’Italia si sta assumendo più della sua parte di quella che è una responsabilità europea. Ma mentre entriamo nella stagione estiva, vediamo che gli arrivi in ;;Italia continuano ad aumentare, esercitando una pressione sproporzionata sull’Italia". Così il vicepresidente della Commissione europea, Margaritis Schinas all’ANSA, che a Roma ha incontrato i ministri degli Esteri, Luigi Di Maio, e dell’Interno, Luciana Lamorgese. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.