Minorenni rapinano un capotreno

Sul regionale Bologna-Ferrara

(ANSA) – BOLOGNA, 30 GEN – Il capotreno di un convoglio regionale Bologna-Ferrara è stato aggredito e rapinato da un gruppo di ragazzini, che gli hanno sottratto 50 euro, provento di alcune multe che aveva fatto. Il gruppetto, composto a quanto pare da sei persone, è poi sceso alla stazione di San Pietro in Casale. La squadra di polizia giudiziaria del compartimento Polfer di Bologna, avvertita dell’accaduto, ha rapidamente rintracciato due dei presunti aggressori, entrambi minorenni, nell’aula della scuola che avevano raggiunto dopo la fuga. Le indagini proseguono per identificare anche i complici dell’episodio, avvenuto l’altro ieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.