Mistero quadro Klimt verso la soluzione

Nei prossimi giorni si conoscerà il contenuto delle perizie

(ANSA) – PIACENZA, 14 GEN – Si avvia alla soluzione il mistero del quadro di Klimt, ‘Ritratto di Signora’ rubato nel 1997 e ritrovato casualmente, alla galleria d’arte Ricci Oddi di Piacenza, lo scorso 10 dicembre In mattinata è stato fatto un nuovo sopralluogo dal pm Ornella Chicca, titolare dell’indagine, che ha visitato il luogo del furto e del ritrovamento. Insieme a lei il dirigente della squadra mobile Serena Pieri, e il comandante del nucleo Tpc dei carabinieri di Bologna Giuseppe De Gori. Gli inquirenti, accompagnati dal presidente della galleria Massimo Ferrari, hanno ripercorso il tragitto che si presume abbiano fatto i ladri all’epoca, partendo dalla sala in cui era esposto il capolavoro, passando anche sul tetto della struttura. Nelle prossime ore saranno consegnate le perizie che i tre esperti hanno redatto circa l’autenticità della tela. Venerdì, alla Banca d’Italia a Piacenza, è stata indetta una conferenza stampa ufficiale in cui verrà svelato il contenuto delle perizie.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.