Misure antismog revocate da domani in tutta la Lombardia

asdfmjj

Previsto maltempo per oggi e il decreto legge di Natale non consente spostamenti se non verso seconde case, o abitazioni private una volta al giorno, però è comunque bene sapere che da oggi sono revocate, in tutta la Regione, le misure temporanee di primo livello.

Le misure erano ancora attive nei comuni con più di 30.000 abitanti (oltre a quelli aderenti su base volontaria) nella provincia di Mantova.  La situazione meteorologica favorevole alla dispersione degli inquinanti e le concentrazioni di Pm10 molto basse e inferiori ai limiti in tutta la Regione hanno permesso, infatti, di disporre la disattivazione delle misure temporanee.

Le misure temporanee di primo livello sono attive sul traffico, per i veicoli euro 4 diesel non dotati di Fap (filtro antiparticolato) efficace. Inoltre, riguardano: il riscaldamento domestico (riduzione di 1 grado delle temperature nelle abitazioni), l’agricoltura (divieto di spandimento liquami zootecnici) e il divieto assoluto di combustioni all’aperto (accensione di fuochi, falò, barbecue, fuochi d’artificio). Nonché il divieto di sosta con motore acceso per tutti i veicoli. 

I dati sulla qualità dell’aria vengono esaminati ogni giorno e viene data comunicazione tempestiva della cessazione delle limitazioni temporanee (come previsto dalle d.g.r. n.7095 del 18 settembre 2017 e n. 712 del 30 ottobre 2018) qualora si registrino valori al di sotto della soglia, uniti a previsioni metereologiche con condizioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti, oppure valori sotto soglia per due giorni consecutivi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.