Monaci a tavola, originale cena tibetana al ristorante Borgonuovo

Venerdì sera a Faloppio

Originale incontro all’insegna della spiritualità e della gastronomia al ristorante Borgonuovo di via Volta 3 a Faloppio. Venerdì 28 giugno, alle 20, alcuni monaci buddisti prepareranno una cena tibetana e celebreranno l’antico rito della “Dispersione del Mandala”.
I monaci buddisti Lama Tenzin e Lama Janchup del monastero tibetano Shar Gaden di Mungdog (India), in Italia per raccogliere fondi destinati al sostentamento dei bambini esuli dal Tibet, si offriranno per l’occasione come

cuochi e cucineranno alcuni piatti tipici della cultura tibetana. La cucina tipica tibetana è simile sia a quella indiana sia a quella cinese, ma con sapori più sobri e genuini. Gli ingredienti di base sono riso, pasta, carne e verdure e la maggior parte dei piatti sono cotti a vapore o leggermente saltati. I monaci presenteranno un menù di sei portate, tra cui il piatto nazionale tibetano: i “momos”, ravioloni ripieni di carne e cotti a vapore.
Al termine della cena, i monaci eseguiranno il suggestivo rito della “dispersione del Mandala”, come segno di buon auspicio per tutti gli ospiti. Il Mandala è un dipinto sacro realizzato con fini sabbie colorate appoggiate su una base lignea. Il dipinto sarà creato dai monaci nel corso della serata, per poi essere “distrutto” durante la cerimonia. Le sabbie saranno donate ai presenti come protezione dalle negatività. La cerimonia della “dispersione del Mandala” è uno dei più potenti simboli della tradizione mistica tibetana.
Il ricavato della serata, come detto, sarà parzialmente devoluto in favore di un progetto educazionale rivolto ai bambini monaci ospiti presso il monastero Shar Gaden di Mundgod, in India, e del monastero “Nyaanang Phelgyeling” di Kathmandu, in Nepal. Per prenotazioni e informazioni, telefoni 031.986163 e 333.4935641; email: osteria.borgonuovo@gmail.com.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.