Mondiali di wakeboard negli Emirati, atleti lariani in prima fila. Piffaretti portabandiera

Massimiliano Piffaretti

Il comasco Massimiliano Piffaretti è il portabandiera della squadra italiana di wakeboard, che si aprono oggi ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti. Il lariano, nella foto, è tra le stelle annunciate della manifestazione iridata: recentemente alla prima edizione dei World Beach Games a Doha, in Qatar – in quelle che sono considerate le Olimpiadi degli sport da spiaggia – si è infatti imposto nella prova di wakeboard, superando nettamente gli avversari, tra i quali il campione del mondo Cory Theunissen.
Nella stessa manifestazione, Alice Virag, vicecampionessa europea e portacolori del Jolly Racing Club di Lezzeno, ha conquistato la medaglia d’argento dietro alla olandese Meijer Senna. La gemella di Alice, Chiara, si è piazzata quarta. Le due sorelle fanno pure parte della spedizione negli Emirati Arabi, che comprende anche gli altri comaschi Nicolò Caimi, e Julia Molinari, il lecchese Igor Colombo, il milanese Lorenzo Soprani e i piemontesi Stefano Comollo e Filippo Chiarelli. Tra i veterani saranno in lizza il partenopeo Francesco Starita e il toscano Pierluigi Mazzia.
Per questi atleti è giunta la convocazione da parte della Federazione. Al gruppo vanno aggiunti gli “individual” Federico Dal Lago, Mattia del Fiandra, Matteo Molinari e Brando Sinagra.
«Ci siamo allenati bene, negli ultimi raduni appositamente convocati in vista dell’appuntamento più importante della stagione» hanno dichiarato alla vigilia della partenza per le prove iridate i tecnici Enzo Molinari, Pierluigi Mazzia e Simona Valerio.
Oggi è giornata della cerimonia d’apertura e delle qualificazioni. Le finali sono in programma nella giornata di sabato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.