Mondiali: Svezia rinuncia a ritiro invernale in Qatar

Dopo critiche dei club su diritti lavoratori nell'emirato

(ANSA) – ROMA, 08 SET – La nazionale di calcio svedese rinuncia al suo ritiro invernale in Qatar dopo le critiche legate alle accuse sulla sorte dei lavoratori migranti nell’emirato in vista dei Mondiali 2022. Dopo un incontro con il rappresentante dei club svedesi "è chiaro che c’è un consenso contro l’organizzazione di questo ritiro in Qatar", ha dichiarato in una nota il segretario generale della Federcalcio svedese, Hakan Sjostrand. "Cercheremo un’alternativa. Quello che è certo è che il ritiro di gennaio non si svolgerà a Doha, in Qatar". La Federcalcio svedese ricorda "l’ampio lavoro" già svolto "per cercare di contribuire a cambiamenti positivi legati ai diritti umani e alla situazione dei lavoratori migranti": questo impegno in Qatar "continuerà". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.