Mondo mezzo: Alemanno assolto da corruzione, ‘finito incubo’

Appello bis per traffico influenze

(ANSA) – ROMA, 08 LUG – L’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno è stato assolto dall’accusa di corruzione dalla Cassazione nell’ambito di uno dei filoni dell’inchiesta Mondo di mezzo. Deciso un nuovo processo d’appello invece per l’accusa di traffico influenze illecite. ‘E’ finito un incubo durato 7 anni, prima ero mafioso poi corrotto, solo fango’, ha detto Alemanno. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.