Mongolfiera, parla la società: “Vento improvviso”

Danni causati al Tempio Voltiano dalla mongolfiera

«Siamo volati centinaia di volte dall’area dei giardini, ieri si è alzato un po’ di vento improvviso da destra e ci ha spinto sugli alberi. Il pallone non ha toccato direttamente il tempio, ma una maniglia del cestello si è impigliata nel capitello, l’ha sollevato un po’, questi ha barcollato ed è caduto».

Raffaele Moscara, della società proprietaria della mongolfiera ricostruisce per il “Corriere di Como” l’accaduto. «Non possiamo parlare di un vero incidente aereo, ma di incredibile fatalità – aggiunge – alcuni dei passeggeri non si sono accorti di nulla. Lo hanno dichiarato anche alla polizia locale. Per fortuna non è successo nulla di grave. Le nostre assicurazioni si stanno interfacciando con il Comune di Como per risarcire i danni. Como è una delle poche città italiane che può contare su un servizio di mongolfiera».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.