Monguzzi Cup a Cantù. Vince l’Energy Lugano

alt

PALLAVOLO

Va all’Energy Investments Lugano la prima edizione della Monguzzi Cup disputata al Palasport Parini di Cantù. La formazione ticinese allenata da coach Mario Motta è una vera e propria multinazionale forte di alcune individualità di spicco come i centrali Lethonen (finlandese) e Simac (canadese), oltre al libero serbo

Rosic al brasiliano Banderò e al palleggiatore argentino Garnica, quest’ultimo premiato come miglior giocatore della manifestazione. La formazione elvetica ha superato nella finalissima i padroni di casa della Libertas Cantù per 3-1.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.