Monumenti aperti a Cantù con Iubilantes

Cantù

Entra nel vivo sul Lario l’iniziativa “Monumenti Aperti per una città per tutti” che lega Milano, Como e Cantù fra maggio e settembre. Ente capofila del progetto è l’organizzazione di volontariato comasca Iubilantes, Premio Europa Nostra 2014 / Europa Nostra Awards 2014 per la categoria “Contributi esemplari”. L’iniziativa rappresenta una delle tappe della manifestazione “Monumenti Aperti”, creata in Sardegna nel 1997 ad opera della Associazione cagliaritana Imago Mundi. Senso fondamentale del progetto attivato in Lombardia è  la valorizzazione del patrimonio culturale delle città di Milano,  Como e Cantù – legate dalla comune collocazione lungo l’asse viario transalpino della Via Francigena Renana. Il risultato concreto, e di grande impatto,  sarà l’apertura contemporanea di beni culturali delle tre città, con visite ed eventi vari curati da volontari junior (studenti delle scuole superiori in Alternanza Scuola Lavoro)  senior (volontari di Iubilantes e di altre Associazioni)  e volontari dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti  di Como, che proporranno percorsi “al buio”.
Dopo il via a Milano domani e domenica si toccherà Cantù, città del mobile, dove, nel fine settimana con il coordinamento della Associazione Auser Insieme Canturium, partner di progetto, i Licei Fermi e Melotti e volontari senior della stessa Auser e di Iubilantes animeranno una fitta rete di visite guidate  ai principali  monumenti della città. Cantù avrà un secondo week end di aperture speciali nei giorni 28 e 29 settembre,  in occasione del Festival del Legno. Iubilantes invece inaugurerà il nuovo percorso “camminacittà” in Cantù, rete di itinerari urbani pedonali accessibili anche ai non vedenti.
Infine Como, dove il 31 maggio e nei giorni 1 e 2 giugno, volontari junior del locale Liceo  “Volta” , volontari senior di Iubilantes  e volontari dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti  di Como, partner di progetto, animeranno alcuni monumenti “prime pietre” della storia di Como. I volontari dell’UICI Como effettueranno visite “al buio” alla scoperta sensoriale dei reperti della sezione di Como romana del locale Museo Civico e della Basilica di S. Abbondio; gli studenti del liceo, con i volontari Iubilantes animeranno sia la Basilica di S. Abbondio sia la Basilica di S. Carpoforo. Il fine settimana comasco sarà preceduto, il 31 maggio mattina, dalla presentazione degli eventi cittadini in una sede assolutamente speciale: l’impianto di potabilizzazione dell’acquedotto di Como, sito in caverna ai piedi del Colle del Baradello, dove si tratta la quasi totalità dell’acqua per usi civili distribuita nella città. L’apertura e le visite guidate saranno curate dai tecnici dell’acquedotto, gestito dalla società ACSM AGAM reti gas acqua, società di distribuzione del gruppo Acsm Agam. Mediapartner dell’iniziativa sono il “Corriere di Como” e l’emittente Espansione Tv.

Ecco l’elenco completo delle iniziative a Cantù.

Sabato 25 maggio 2019

  • Liceo Artistico Statale “Fausto Melotti” Via Andina 8 : la scuola e il suo itinerario “Arte del Fare e Luoghi del fare” (Biblioteca Marchi, Laboratorio del legno e Laboratorio di restauro e doratura) saranno visitabili, con visite guidate “parole della bellezza” dalle ore 9:30 alle ore 12:00, e dalle ore 20:00 alle ore 23:00 con una serie di eventi speciali (vedi)
  • Scuola Primaria Ottavio Marelli – via Andina 6: dalle ore 12:00 alle ore 12:30 visita guidata (esterna) a cura dei ragazzi del Liceo “F. Melotti”

Si raccomanda la prenotazione: Liceo “F. Melotti”, tel. 031714100

  • Battistero di San Paolo (Oratorio della Beata Vergine) – angolo via Cimarosa. Via Pietrasanta: apertura dalle 15:00 alle 19:00; ore 16:30 visita a cura di Cristina Terraneo
  • Casa prepositurale con Museo – Via Annoni/ Via Cimarosa: apertura dalle 15:00 alle 19:00; ore. 17:30 intervento musicale; ore 18:00 visita guidata a cura di Carlo Marelli
  • Consorzio La Permanente Mobili Cantù- Piazza Garibaldi 9: dalle ore 16:30 alle ore 18:00 intervento musicale e visite guidate “parole della bellezza” a cura delle guide iunior del Liceo “E. Fermi”
  • Battistero di San Paolo e Casa prepositurale: dalle 21:00 alle 22:00 apertura serale speciale, con intervento corale alle 21:00 in Prepositurale S. Paolo, e, a seguire, visita guidata dell’Oratorio con Cristina Terraneo e Beatrice Marzorati, e della Casa prepositurale/Museo (Carlo Marelli)

Domenica 26 maggio 2019

  • Santuario della Beata Vergine dei Miracoli- viale Madonna: dalle 10:00 alle 12:30 apertura; ore 10:30 visita a cura di Silvia Fasana, autrice della nuova guida del Santuario
  • Ex Chiesa di S. Ambrogio- Piazza Marconi: ore 11:00-12:30 apertura speciale ; intervento musicale e visita a cura di Cristina Terraneo
  • Palazzo delle Esposizioni “Ex Permanente Mobili”, mosaico di Lucio Fontana – Piazza Garibaldi, angolo Via Manzoni: ore 10:30 – 11:30 interviste al pubblico, reportage fotografico, esposizione foto (a cura dei “giovani reporter” del Liceo Fermi)
  • Chiesa di S. Maria – Via Manzoni: ore 15:30-17:30apertura speciale, con momenti musicali, visita alla chiesa e salita alla cupola, a cura di Rosanna Moscatelli e Carlo Marelli
  • Chiesa di S. Antonio- Via Daverio: ore 16:00- 19:00: apertura; ore 17:30 e 18:00 visite guidate a cura di Renata Colombini e GiancarloMontorfano
  • Palazzo delle Esposizioni “Ex Permanente Mobili”, mosaico di Lucio Fontana: ore 17:00 – 18:00 interviste al pubblico, reportage fotografico, esposizione foto (a cura dei “giovani reporter” del Liceo Fermi)
  • Santuario della Beata Vergine dei Miracoli: 17:00 visita guidata a cura di Cristina Terraneo; esposizione foto degli affreschi “nascosti” della chiesa
  • Battistero di San Paolo (Oratorio della Beata Vergine): apertura dalle 17:00 alle 18:30;visite guidate a cura di Beatrice Marzorati e Cristina Terraneo
  • Chiesa di S. Ambrogio: dalle 18:00 alle 19:00 apertura speciale , intervento musicale e visita guidata a cura di Rosanna Moscatelli
  • Casa prepositurale con Museo: dalle 21:00 alle 22:00 apertura speciale, intervento musicale e visita guidata a cura di Carlo Marelli

ELENCO EVENTI SPECIALI – SABATO 25 maggio

1. Luogo di svolgimento: Liceo Artistico “Melotti”, via F. Andina 8*

Orario: sabato 25 Maggio dalle ore 20:00 alle ore 23:30

Titolo: Una notte al Liceo

Descrizione: Apertura straordinaria serale con Museo del Legno e Biblioteca visitabili, su prenotazione, con possibilità di assistere alle performances, agli spettacoli, alle attività ideate dagli alunni del Liceo Artistico.

2. Luogo di svolgimento: Liceo Artistico “Melotti”, via F. Andina 8, Biblioteca Norberto Marchi*

Orario: Sabato 25 Maggio dalle ore 9:30 alle ore 11:30

Titolo: I luoghi del fare 1: La nostra storia

Descrizione: ore 9:30 Accoglienza degli ospiti e racconto animato musicale e digitale della storica Scuola d’Arte Applicata; fino alle ore 11:30, a cura degli allievi della scuola, visite guidate ai luoghi dell’operare artistico antico e contemporaneo, con un viaggio nella memoria storica del distretto canturino del mobile e del merletto.

3. Luogo di svolgimento: Liceo Artistico “Melotti”, via F. Andina 8, Biblioteca Norberto Marchi*

Orario: Sabato 25 Maggio, dalle ore 9:30

Titolo: I luoghi del fare 2: Arte del merletto e del ricamo

Descrizione: Esposizione di pizzi e merletti antichi, a cura della prof.ssa Annamaria Isacco, storica dell’Arte. Dalle ore 10:00 alle ore 10:30 visita guidata ad alcuni pregiati esempi di merletti e pizzi antichi

4. Luogo di svolgimento: Liceo Artistico “Melotti”, via F. Andina 8, Laboratorio Aula 1*

Orario: Sabato 25 Maggiodalle ore 10:30 alle ore 11:00

Titolo: I luoghi del fare 3: I laboratori storici. Gli spazi del mobile canturino

Descrizione: visita agli spazi del laboratori del Legno Arredo ora utilizzati dagli alunni del Liceo Artistico sezioni Design Arredamento e Disegno Industriale.

5. Luogo di svolgimento: Liceo Artistico “Melotti”, via F. Andina 8, Laboratorio Aula Decorazione*

Orario: Sabato 25 Maggio dalle ore 11:00 alle ore 11:30

Titolo: I luoghi del fare 4: Laboratori di restauro e decorazione: il recupero dell’antico

Descrizione: gli alunni del Liceo Artistico affrontano il restauro dei gessi storici con tecniche di pulitura e ripristino delle parti mancanti; verrà mostrato anche il lavoro di decorazione con foglietta dorata.

6. Luogo di svolgimento: Liceo Artistico “Melotti”, via F. Andina 8, Museo Storico del Legno*

Orario: Sabato 25 Maggio dalle ore 11:30 alle ore 12:00

Titolo: I luoghi del fare 5: Il Museo Storico del legno

Descrizione: completamento del percorso interno alla scuola con la visita guidata ai prodotti storici della Scuola d’Arte, fino alle nuove tendenze dal dopoguerra.

*Per tutti gli eventi speciali in LICEO “MELOTTI” si raccomanda la PRENOTAZIONE

Liceo “F. Melotti”, tel. 031714100

7. Luogo di svolgimento: Corte San Rocco, via Matteotti 39

Orario: Sabato 25 maggio dalle 15:00 alle 18:30

Titolo: Musica e merletti

Descrizione: una apertura musicale al pianoforte e poi il Comitato per la Promozione del Merletto accoglierà i visitatori interessati a scoprire le bellezze di quella antica arte.

8. Luogo di svolgimento: Stabilimento De Baggis, via Giovanni da Cermenate 60

Orario: sabato 25 maggio dalle 18:00 alle 19:00

Titolo: Stabilimento De Baggis

Descrizione: con i “giovani reporter” del Liceo Fermi, apertura speciale del complesso “storico” (1957-1958) De Baggis, storica azienda produttrice di complementi di arredo in ottone e legno. Interviste, reportages, incontro con la Proprietà.

È facoltà dei responsabili delle singole scuole, dei singoli monumenti e degli organizzatori dell’intera manifestazione variare, limitare o sospendere in qualsiasi momento, per ragioni organizzative o di afflusso, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.

Verificare sempre gli eventi e gli orari ai recapiti INFO GENERALI o ai contatti delle singole scuole.

Info generali:

Associazione Auser Insieme Canturium

tel .0313515003 fax. 0317090506

e mailauser.canturium@auser.lombardia.it

http://www.auser.lombardia.it/como/cantu/CHI_SIAMO/3357-Vieni_a_trovarci

Associazione Iubilantes

tel. 031279684 fax. 0312281470

e-mail iubilantes@iubilantes.it

www.iubilantes.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.