Moody’s, con Draghi migliorano prospettive per uso fondi Ue

Ma restano le sfide di lungo termine

(ANSA) – NEW YORK, 15 FEB – Il governo di Mario Draghi "migliora" le prospettive dell’Italia per un "efficace utilizzo dei fondi europei". Lo afferma Moody’s, sottolineando come le "sfide di lungo termine" comunque restano. Una volta allentata l’urgenza legata alla pandemia, probabilmente si troverà a far fronte a "difficoltà simili e a un’opposzione politica ad alcune riforme strutturali che abbiamo osservato con altri governi nel passato", osserva Moody’s. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.