Morisi: procuratore Verona, non c’è un secondo indagato

Su esito analisi droga liquida bisognerà attendere ancora

(ANSA) – VERONA, 29 SET – Nell’inchiesta per droga che coinvolge a Verona Luca Morisi, l’ex social media manager della Lega, "non c’è allo stato attuale un secondo indagato": "assolutamente, l’unico indagato è Luca Morisi, nessun altro per questo procedimento". Lo precisa la procuratrice di Verona Angela Barbaglio dopo che la difesa di Morisi aveva rivelato che nell’inchiesta "risulta indagata anche un’altra persona di nazionalità romena". Quanto alle analisi sulla composizione chimica della droga liquida, la Procura riferisce che bisognerà attendere ancora. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.