Morti in corsia, 5 ore di interrogatorio per l’infermiera comasca
Cronaca

Morti in corsia, 5 ore di interrogatorio per l’infermiera comasca

Interrogatorio fiume ieri in Tribunale a Busto Arsizio per Laura Taroni, l’infermiera lariana accusata in concorso con l’amante – il medico Leonardo Cazzaniga – di aver ucciso il marito, Massimo Guerra.
La coppia era stata arrestata il 29 novembre dello scorso anno nell’ambito di una maxi-inchiesta su alcune presunte morti sospette avvenute all’ospedale di Saronno.
Ieri mattina, la donna è stata sentita in incidente probatorio e ha risposto alle domande per oltre 5 ore. In aula era presente anche Cazzaniga, il quale è accusato della morte di 4 pazienti che, a detta della Procura, avrebbe ucciso con un cocktail di farmaci. Il gip del tribunale di Busto Arsizio, Sara Cipolla, sempre nell’udienza di ieri ha dato un incarico ai periti Isabella Merzagora e Franco Martelli per effettuare una perizia psichiatrica sull’infermiera e sul medico indagati.
I periti avranno a disposizione 60 giorni per depositare le conclusioni dei loro accertamenti.
L’udienza sulle morti sospette in corsia prosegue oggi: davanti al gip sono in programma gli interventi degli avvocati difensori della coppia.
Laura Taroni, infermiera comasca di 40 anni, e il compagno, Leonardo Cazzaniga, 60 anni, residente a Rovellasca, ex viceprimario del pronto soccorso dell’ospedale di Saronno, sono stati arrestati insieme lo scorso anno e ieri si sono rivisti per la prima volta nell’aula del Tribunale di Busto Arsizio.
Nelle precedenti udienze, infatti, l’infermiera non si era mai presentata in aula.
Il medico comasco, ex primario a Saronno, è accusato di cinque omicidi, quattro di pazienti ricoverati nel presidio nel quale il medico lavorava e l’ultimo del marito della sua compagna. L’infermiera deve rispondere invece della morte del coniuge ed è sospettata anche per le morti della madre e, appunto, del suocero.

26 Settembre 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto