Morti in corsia, riesumato 81enne. Decisiva la   denuncia dei parenti
Cronaca

Morti in corsia, riesumato 81enne. Decisiva la denuncia dei parenti

Seppellito nell’agosto del 2014, è stato riesumato questa mattina il corpo di un pensionato di 81 anni di Rovello Porro.
Dopo un esposto dei familiari, il decesso dell’anziano è finito infatti nell’inchiesta sulle morti sospette in corsia al pronto soccorso di Saronno. Gli inquirenti hanno deciso dunque di disporre nuovi accertamenti e per questo è stato necessario procedere con la riesumazione della salma. Durante l’operazione, il cimitero è rimasto chiuso. Erano presenti le forze dell’ordine e i familiari del pensionato. Il corpo dell’81enne è stato trasferito all’Istituto di medicina legale di Milano, dove saranno effettuate le analisi.
L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola martedì 22 maggio

21 maggio 2018

Info Autore

Massimo

Massimo Moscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Calendario
luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto