Morto Andrea Merloni, ultimo presidente di Indesit

Figlio di Vittorio

(ANSA) – FABRIANO, 09 NOV – E’ morto a Milano Andrea Merloni, uno dei quattro figli di Vittorio Merloni che lo aveva voluto come vicepresidente esecutivo al suo fianco dello storico gruppo industriale degli elettrodomestici di Milano. Di Indesit Company (l’ex Merloni Elettrodomestici) Andrea è stato poi l’ultimo presidente della famiglia Merloni. Classe 1967, Andrea Merloni sarebbe stato trovato senza vita nella sua abitazione di Milano, probabilmente per un malore. In famiglia (quattro fratelli, oltre a lui Antonella, Maria Paola e Aristide, lo stesso nome del nonno fondatore dell’azienda) Andrea era stato tra i più convinti sostenitori dell’idea di mantenere italiano il gruppo: è stato ceduto nell’ottobre del 2014 al gruppo americano Whirlpool. Vittorio Merloni è morto nel 2016 dopo una lunga malattia che lo aveva allontanato già da tempo dalla guida dell’azienda. Appassionato di moto, Andrea Merloni non era ancora trentenne quando rilevò e guidò l’azienda dello storico marchio Benelli. Tra l’altro, è stato anche presidente dell’Istituto di formazione manageriale ‘Adriano Olivettì di Ancona. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.