Morto artigiano ricoverato a Barbados

Gli amici stavano organizzando una colletta per operazione

(ANSA) – MANTOVA, 29 DIC – È’ morto Cristian Di Marco, il 43enne artigiano di San Giorgio ricoverato in coma da lunedì scorso nell’ospedale Queen Elizabeth di Barbados dopo un malore di cui ancora si ignorano le origini. L’uomo, in vacanza con la famiglia dal 18 dicembre scorso, si è spento ieri per una crisi cardiaca, mentre si stava organizzando l’aeroambulanza, pagata dalla colletta degli amici, per trasferirlo in un ospedale della Martinica, nelle Antille francesi, per tentare un intervento chirurgico al cervello. Con Cristian, al momento del decesso, c’erano i genitori , mentre la moglie e i figli erano appena rientrati in Italia. I familiari nutrono dei dubbi sul decesso e sull’assistenza ricevuta dall’uomo durante la degenza tanto che hanno chiesto l’autopsia sul corpo del giovane ma sembrano esserci delle difficoltà’. A prestare assistenza e’ il console onorario inviato dall’ambasciata italiana a Caracas.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.