Morto in un incidente l’arbitro Luca Colosimo, un mese fa aveva diretto Venezia-Como

Luca Colosimo, 30 anni, arbitro di Lega Pro morto dopo aver diretto Spal-Prato Luca Colosimo, 30 anni, arbitro di Lega Pro morto dopo aver diretto Spal-Prato

Poche settimane fa aveva diretto la partita tra Venezia e Como, terminata 0-0. Era il 7 febbraio. Un mese dopo ha perso la vita in un incidente stradale. Nella  notte tra domenica e lunedì è scomparso Luca Colosimo, 30 anni, di Torino, vittima di una uscita di strada sulla Tangenziale del capoluogo piemontese tra gli svincoli di Borgaro e Venaria. Colosimo domenica aveva diretto Spal-Prato di Lega Pro e stava tornando a casa. L’arbitro non ce l’ha fatta ed è morto mentre i soccorritori lo stavano portando all’ospedale San Giovanni Bosco.  In questo campionato aveva arbitrato anche Como-Renate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.