Morto Leone di Lernia, il re del trash. Tra le sue hit “Da Como a Lecco”

L’annuncio è stato dato dagli amici dello “Zoo di 105”. A 78 anni è scomparso Leone di Lernia, il re della musica “trash” all’italiana. Da qualche giorno era ricoverato in gravi condizioni dopo un malore.  La sua produzione  era soprattutto caratterizzata dalla parodia – a volte fin troppo sboccata –  di canzoni di musica dance.  Tra i suoi successi la canzone da “Como e Lecco”, che in maniera ironica racconta di un viaggio in Lambretta tra le due città, in cui viene costantemente fermato da un poliziotto che lo multa e minaccia di mandarlo a processo. La parodia, appunto, di un brano dei 20 Fingers. “E mo’ hai da paghee” era il ritornello rielaborato da Leone di Lernia al posto di quello originale di “Lick it”, brano che nel 1995 conquistò il primo posto nelle classifiche di vendita in Italia.

Articoli correlati