Mosca, rispettiamo obblighi a Idlib

Il Cremlino respinge le accuse di Erdogan

(ANSA) – MOSCA, 31 GEN – La Russia "rispetta pienamente tutti gli obblighi previsti dagli accordi di Sochi relativi all’area di Idlib", in Siria, ed è preoccupata dagli attacchi dei miliziani contro le forze siriane e la base aerea russa di Hmeimim: lo ha detto il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, respingendo le accuse del presidente turco Recep Tayyip Erdogan secondo cui la Russia non avrebbe rispettato una parte degli accordi sulla zona di de-escalation di Idlib.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.