Motore in avaria, il battello diretto a Bellagio resta fermo per un’ora

turisti in coda agli imbarchi

Disavventura ieri mattina per numerosi pendolari e turisti che sono saliti sul battello della Navigazione Lago di Como in partenza dall’imbarcadero del capoluogo lariano intorno alle 10.40 in direzione Bellagio.
Durante la traversata, il mezzo ha registrato un guasto e alcuni dei passeggeri hanno segnalato di essere rimasti fermi per un’ora in attesa della risoluzione del problema.
Una situazione che avrebbe creato agitazione. «Uno dei due motori ha avuto un problema all’alimentatore della combustione – spiega il direttore generale della Navigazione Alessandro Acquafredda – Il motorista a bordo si è subito accorto del guasto, il battello si è poi fermato al pontile di Argegno e i passeggeri sono stati fatti scendere in attesa della riparazione. Risolto il problema di avaria, la traversata è ripartita intorno alle 12.45. Accertato che non ci fosse alcun pericolo per la sicurezza della navigazione, il battello ha proseguito le sue corse per tutta la giornata».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.