Mucche stressate dell’afa, l’allarme di Coldiretti

ventilatori in stalla

Le mucche nel Comasco a causa dello stress causato dall’afa di questi giorni hanno prodotto tra il 10% e il 12% circa di latte in meno rispetto ai periodi normali. È l’allarme lanciato da Coldiretti Como Lecco sugli effetti dell’innalzamento della colonnina di mercurio questa settimana con le difficoltà maggiori nelle zone di pianura dove si concentrano gli allevamenti per la produzione di latte destinato ai più grandi formaggi italiani Dop, dal Grana Padano al Gorgonzola. In soccorso – rileva Coldiretti Como Lecco – sono scattate le contromisure anti afa nelle stalle dove gli abbeveratoi lavorano a pieno ritmo perché ogni singolo animale è arrivato a bere con le alte temperature di questi giorni fino a 140 litri di acqua al giorno contro i 70 dei periodi meno caldi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.