Muggiò, il cimitero dimenticato da anni. Degrado e scarsa manutenzione tra le tombe

© Foto Antonio Nassa

Sono passati 4 anni e nulla è cambiato. Transenne arrugginite, detriti accatastati alla rinfusa, tombini sconnessi e asfalto in più punti traballante fanno “bella mostra” di sè nel cimitero di Muggiò.
Il contrasto è forte: se da una lato le tombe vengono curate dai parenti dei defunti in visita, il cimitero sembra invece essere sempre più lasciato a se stesso creando così un’immagine straniante.
Il rispetto e il dolore per i defunti stride infatti con quello che si vede nel camposanto di Muggiò-Camerlata. E sulle pagine del Corriere di Como la prima denuncia, corredata da altrettante foto risale al novembre del 2013 e poi a cadenza annuale la segnalazione è stata ripresentata dal 2014 fino a ieri. A testimonianza di ciò il confronto tra le due foto sopra con le transenne perennemente presenti, nel corso degli anni, a delimitare una scalinata del cimitero. Ieri mattina, ricorrenza di Ognissanti, mentre in tanti rendevano omaggio ai propri cari, l’attenzione, camminando tra i viali del cimitero era attirata da numerose criticità. Oltre alla scalinata di cui si è detto, un’ampia zona era ricoperta da detriti di lavori precedenti, accatastati alla rinfusa.

© Foto Antonio Nassa

Inoltre tombini arrugginiti e sconnessi potenzialmente pericolosi per chi cammina nei viali e una discarica di materiali abbandonati e delimitati dalle transenne.

© | . .

«Stiamo analizzando la situazione dei cimiteri cittadini nel loro complesso – dice Francesco Pettignano, assessore al Patrimonio e Servizi cimiteriali – Il primo ad essere messo sotto la lente di ingrandimento è il Monumentale, poi procederemo con gli altri. Contiamo di sistemare e di intervenire su almeno due cimiteri all’anno. Su Muggiò dovremo fare un’attenta verifica. In ogni caso per andare incontro a eventuali spese di manutenzione straordinaria nel prossimo consiglio comunale sarà presentata una variazione di bilancio per avere risorse a disposizione».

Articoli correlati