Muggiò, sopralluogo alla piscina e richiesta per il palasport

Palasport Muggiò

Oggi pomeriggio si apriranno le porte della piscina di Muggiò per i componenti dell’intera Commissione consiliare II di Palazzo Cernezzi e per i capogruppo delle diverse forze politiche.
Ad accompagnare i consiglieri comunali all’interno della struttura olimpionica, chiusa dall’estate del 2019, sarà l’assessore allo Sport e all’Ambiente di Como, Marco Galli. Nei giorni scorsi è arrivato da commissione e giunta il benestare per il partenariato pubblico privato. Il piano prevede la realizzazione nello stesso luogo di una nuova piscina contro tre vasche, la principale ulteriormente divisibile.
L’iter deve ora proseguire in consiglio comunale.
Contestualmente alla piscina, i consiglieri vorrebbero visitare anche il palazzetto dello sport di Muggiò, chiuso dal 2013 e diventato un rudere abbandonato (utilizzato però dal Comune di Como come magazzino, anche per le cucine della sagra di Sant’Abbondio).
Soltanto giovedì scorso gli esterni del palasport sono stati ripuliti dalle erbacce da una squadra di giardinieri comunali.
A pochi giorni dal sopralluogo dei consiglieri l’amministrazione ha deciso di intervenire per sistemare gli esterni e ripulire le adiacenze del palazzetto.
«Sarebbe giusto poter accedere anche al vicino palazzetto – spiega la consigliera del gruppo misto Pierangela Torresani – Vorremmo conoscere lo stato in cui versa la struttura. Per questo lunedì pomeriggio chiederemo all’assessore Galli di poter entrare anche nel palazzetto».
Il primo a chiedere di poter vedere la situazione all’interno del palasport è stato il consigliere comunale Alessandro Rapinese.
La stessa richiesta è stata poi formulata dal gruppo di Fratelli d’Italia.
«Abbiamo avuto rassicurazione dal sindaco che a breve potremo accedere al sito in sicurezza», aveva fatto sapere nei giorni scorsi il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Mario Gorla.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.