Muretto sbriciolato in via Rienza. «Il Comune intervenga»


rienzaLa denuncia di un residente

Nuovo cedimento lungo via Rienza, la strada che dal centro di Como porta alla frazione di Camnago Volta. Nella scorsa notte un mezzo, probabilmente un camion, ha urtato il muretto che delimita la sede stradale, sbriciolando parte delle pietre e facendole cadere nel cortile sottostante. Il cedimento si è verificato all’altezza del piazzale Don Serafino Pozzetti.
«Il muro è crollato nella notte – ha spiegato ieri un residente della zona – Forse è stato un camion a urtare la recinzione e a

danneggiarla. Il Comune ha fatto posizionare alcune transenne. Speriamo che non finisca come l’altra volta, quando lungo via Rienza, un paio di anni fa, si è verificato un cedimento: anche allora gli operai del Comune hanno subito transennato la zona, ma poi non è stato effettuato alcun intervento, tanto è vero che le transenne sono tuttora lì».
Secondo il residente, l’intera via Rienza richiederebbe una maggior cura da parte dell’amministrazione cittadina: «È una strada abbandonata a se stessa. Il Comune deve intervenire al più presto».

Nella foto:
Nella scorsa notte un mezzo, probabilmente un camion, ha urtato il muretto che in via Rienza delimita la sede stradale, sbriciolando parte delle pietre e facendole cadere nel cortile sottostante. Il cedimento si è verificato all’altezza del piazzale Don Serafino Pozzetti (foto Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.