Musa celebra Milano e Stanley Kubrick

alt

Artisti lariani

A distanza da dieci anni dal successo della mostra “Omaggio a Kubrick”, l’artista comasco Fabrizio Musa è tornato a esporre nella galleria “Federico Rui Arte Contemporanea” di Milano in via Turati 38. Ora mette in scena una serie di opere recenti dedicate alla città di Milano, nella personale “Archi.txt” aperta fino al 24 gennaio (orari: da martedì a venerdi 15-19; sabato su appuntamento). Sono in mostra sei acrilici eseguiti su antiche assi di recupero, oltre a una serie di venti opere

appositamente realizzate con serigrafia e acrilico. La pittura di Musa, definita “Scanner Art”, parte da fotografie trasformate in file “solo testo”, e poi interpretate manualmente con la pittura. L’artista lariano ha voluto comunque celebrare l’opera cinematografica di Stanley Kubrick con un omaggio al film Shining.

Nella foto:
Particolari da tre lavori recenti del comasco Fabrizio Musa esposti a Milano. A sinistra, Blue (serigrafia e acrilico su tela). Sopra, l’omaggio a Kubrick Shining (acrilico su legno). A destra, Castello Sforzesco (acrilico su legno)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.