Musa, installazione in piazza della Scala a Milano con Ferragni e Fedez

Installazione di Fabrizio Musa a Milano

Il pittore comasco Fabrizio Musa nel cuore della capitale morale, per partecipare a una versione artistica di un antico gioco da cortile, la campana. Ha partecipato a una grande kermesse intitolata “La Campana di Sant’Ambrogio”, con 21 installazioni per 16 artisti, in piazza Scala a Milano, angolo galleria Vittorio Emanuele, il giorno di Pasqua (e anche anniversario della morte del patrono della diocesi di Milano, nel 397 d.C.). Sull’intera operazione uscirà un video (la Rai è media partner dell’evento) girato da un drone con commento del critico Vittorio Sgarbi. L’idea della mostra itinerante è venuta a Patrizio Travagli ed è a cura di Stefania Morici. Musa in piazza Scala cuore e simbolo di Milano ha ideato e realizzato a forma di campana un Sant’Ambrogio legato alle sue api operose, ma che diventa simbolo della resistenza, soprattutto del mondo della musica e dell’arte. Ecco quindi un’opera popolata da membri delle categorie dello spettacolo – Roberto Bolle, Fabrizio De Andrè, Lella Costa, Chiara Ferragni e Fedez, Elio, Mina – scelti tra quelli che hanno ottenuto l’Ambrogino d’Oro, legandoli alla città di Milano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.