“Myplant & Garden”, tutti i premiati

Studenti alla Fondazione Minoprio

In occasione della quinta edizione della fiera “Myplant & Garden”, svoltasi alla Fiera Rho Milano dal 20 al 22 febbraio, si è svolta la premiazione del concorso “I giardini di Myplant& Garden”. Il concorso, organizzato congiuntamente dall’organizzazione della manifestazione e da Fondazione Minoprio di Vertemate con Minoprio, è giunto alla terza edizione. Il primo giorno della manifestazione è stato annunciato il progetto vincitore. Il luogo di studio dei progetti in concorso è stata l’area verde attigua alla sede di Quarto Oggiaro (Mi) della Fondazione Arché Onlus, nata su iniziativa di padre Giuseppe Bettoni nel 1991 a Milano, per prendersi cura di mamme e bambini con disagio sociale e fragilità personale. Il tema del concorso è stato “Il giardino di corte”. La partecipazione è stata molto ampia: sono pervenuti 33 progetti, valutati da una Commissione composta da docenti del Master in Progettazione e Conservazione del Giardino e del Paesaggio, organizzato dal Politecnico di Milano e dalla Fondazione Minoprio, da esponenti di Aiapp, dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano, della manifestazione “Myplant & Garden”, da esperti della Fondazione Minoprio e dal presidente della Fondazione Arché. Primo classificato il progetto di Virna Mastrangelo con Jessica Pettinari; secondo quello di Angela Gambardella con Letizia Masciotta, Nicoletta Rossi e Francesca Sposetti. Terzo classificato il progetto di Martina Davanzo con Stefano Barp e Federico Povegliano; quarto quello di Lorenza Guerrieri con Arianna Rossi. Nell’autunno 2019 il progetto vincitore sarà realizzato presso la sede della Fondazione Arché onlus con l’ausilio anche di un gruppo di studenti di Minoprio coordinati dall’architetto. Manuela Strada.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.