Nascosti dietro la schiena 65mila euro. Nuovo sequestro di valuta in dogana

alt Intercettato imprenditore

Ha tentato di varcare la dogana con 65mila euro in contanti nascosti in una busta dietro la schiena.
I finanzieri di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari della dogana, l’hanno però scoperto. A essere fermato al valico autostradale è stato un 45enne sloveno che, a bordo di una Bmw 530, tentava di entrare in Italia.
A un primo controllo, l’uomo ha dichiarato soltanto 9mila euro, cioè nei limiti consentiti. Ma a una successiva verifica è emersa prima la cedola di un prelievo

di 65mila euro di una banca di Lugano, poi l’intera somma nascosta in una busta tenuta dietro la schiena (foto). L’imprenditore non ha fornito giustificazioni e le fiamme gialle hanno sequestrato 27.500 euro, ovvero il 50% della somma eccedente la franchigia di 9.999 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.