Nata la figlia del Paziente 1

La moglie ha partorito all'ospedale Buzzi di Milano

(ANSA) – MILANO, 7 APR – E’ nata oggi all’ospedale Buzzi di Milano la figlia di Paziente 1, cioè Mattia, il dipendente dell’Unilever residente a Codogno e ritenuto il primo caso accertato di Coronavirus in Italia. La moglie, Valentina, era risultata anche lei positiva ed era stata ricoverata in osservazione e poi dimessa dal Sacco, ospedale che fa parte della stessa azienda azienda sanitaria. Mattia, che era finito in terapia intensiva, è stato dimesso dal San Matteo di Pavia lo scorso 23 marzo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.