Natale sul Lario e in Brianza. Gli appuntamenti da non perdere

La messa in Duomo di mezzanotte sarà probabilmente anche quest’anno l’evento religioso più partecipato delle festività natalizie. Migliaia di persone si accalcheranno invece tra piazza Duomo, piazza Volta e piazza Cavour per le attrazioni della Città dei Balocchi. Oggi a Como è previsto anche l’arrivo di Babbo Natale (ore 16 al Broletto). Per partecipare meglio ai tanti eventi in programma, di seguito vi proponiamo un sunto degli appuntamenti sacri e profani in città e in tutta la provincia.
Iniziamo con le messe in Duomo. Oggi alle 23 è prevista una veglia di preghiera che precede il pontificale di mezzanotte presieduto dal vescovo Oscar Cantoni. La celebrazione sarà aperta dal canto della Kalenda. Lunedì, giorno di Natale, alle 10 la messa pontificale sempre con il vescovo. Alle 18 i vespri solenni.
Alla Basilica del Santissimo Crocifisso di Como, altra chiesa molto cara ai fedeli cittadini (e non solo a quelli della parrocchia) è stato modificato l’orario della Veglia nella Notte. L’inizio è alle 22.15 e l’ultima messa è alle 22.45. Il giorno di Natale le celebrazioni saranno come di consueto alle 8.30, 10, 11.30 e 18.
Per quanto riguarda Cantù, nella Diocesi di Milano, tutte le messe di mezzanotte saranno precedute da veglie di preghiera con inizio alle 23.15 nella chiese di San Paolo, San Teodoro, San Michele e San Leonardo (Intimiano).
Tanti comaschi uniranno la partecipazione alla messa di Natale con la visita a uno dei numerosi presepi allestiti. Da segnalare sicuramente il presepe di Crevenna, frazione di Erba, nell’ex Villa San Giuseppe. Sul lago, in Tremezzina, è stato creato un vero e proprio percorso, che parte dalle stalle di Mezzegra e arriva alle cantine del borgo storico di Tremezzo, passando per Villa Balbianello e Bonzanigo, in un crescendo di suggestioni.
Il percorso è inserito nella Città dei Balocchi, che sempre in tema di presepi propone la mostra nella chiesa di San Giacomo, a Como e le raffigurazioni di Garzola, Sagnino e piazza Santo Stefano.
Dal sacro al profano, per gli altri eventi dei Balocchi. Ieri sera alla darsena di viale Geno si è assistito all’immersione di “Babbo Sub”. Oggi invece gli sportivi sono chiamati a correre per la camminata non competitiva “Trofeo Magic Lake” su tre percorsi, da 6 a 21 chilometri. Il ritrovo è alle 7.30 allo stadio Sinigaglia. Sono previste chiusure momentanee al traffico lungo i tracciati della corsa per consentire il passaggio dei partecipanti in sicurezza. La zona interessata è quella tra lo stadio, Villa Erba, Sagnino e via Borgovico.
Proseguono naturalmente anche tutte le attrazioni nelle piazze, con il Como Magic Light Festival, la ruota panoramica ai giardini a lago, la mostra sul Natale al Broletto e al Museo Giovio e il mercatino artigianale tra piazza Cavour e i Portici Plinio.
A Cantù il “Christmas Center” di piazza Garibaldi tiene aperto la pista di pattinaggio dalle 10 alle 21. Il mercatino e la casa di Babbo Natale chiudono alle 20 e aprono alle 11.
Si pattina anche a Erba, in piazza Mercato e a Mariano Comense, in piazza Roma.
Paolo Annoni

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.