Navalny: l’Ue adotta sanzioni contro 6 russi e un ente

Tra le persone colpite anche 'lo chef di Putin' per la Libia

(ANSA) – BRUXELLES, 15 OTT – L’Unione europea ha adottato sanzioni contro sei persone e un’organizzazione russa coinvolte nel tentativo di assassinio di Navalny. Lo ha reso noto il portavoce del servizio per l’azione esterna della Commissione. Tra le persone colpite da sanzioni ci sarebbe anche Evguéni Prigojine, stretto collaboratore di Putin per la questione libica. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.