Navalny: Mosca, pronte sanzioni contro Berlino e Parigi

'Sanzioni simmetriche a rappresentanti strutture di governo'

(ANSA) – MOSCA, 12 NOV – Il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov ha annunciato che Mosca sta introducendo delle sanzioni "simmetriche" contro alcuni "rappresentanti delle strutture governative" di Germania e Francia. Si tratta di misure di risposta alle sanzioni Ue contro alcuni alti dirigenti statali russi per il presunto avvelenamento del principale avversario politico di Putin, Alexiei Navalny. Lo riporta l’agenzia di stampa statale russa Tass. (ANSA)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.