Navalny su Instagram, ‘respiro da solo e mi mancate’

Ha pubblicato una sua foto sul letto d'ospedale di Berlino

(ANSA) – MOSCA, 15 SET – Alexei Navalny è tornato a rivolgersi ai suoi follower per la prima volta dopo l’avvelenamento del 20 agosto scorso e ha scelto Instagram per farlo. "Mi mancate", ha scritto Navalny pubblicando una sua foto sul letto d’ospedale di Berlino. "Non riesco ancora a fare quasi niente ma ieri sono riuscito a respirare da solo per tutto il giorno. In generale sono me stesso. Non ho usato nessun aiuto esterno, nemmeno la più semplice valvola in gola. Mi è piaciuto molto…".(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.