’Ndrangheta: chieste le conferme di 6 ergastoli

Omicidio del maneggio a Bregnano
La pubblica accusa del processo di Appello a Milano, ha chiesto la conferma delle richieste di ergastolo per l’omicidio del maneggio di Bregnano in cui venne ucciso ”l’americano” Antonio Tedesco. Delitto che risale all’aprile del 2009 e maturò nell’ambito dei contrasti interni alle famiglie di ’ndrangheta della Lombardia. In sei attesero “l’Americano” in «circolo formato», simulando la cerimonia del ”rimpiazzo”, ovvero l’affiliazione alla ’ndrangheta.

Poi però da dietro spararono un colpo di pistola alla testa, per finire il lavoro a colpi di piccone. La parola passa ora alle difese. Sentenza a giugno.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.