Nel 2011 “scovate” 466 banconote

SOLDI FALSI
Non si placa il fenomeno della falsificazione delle banconote. Nell’ultimo rapporto statistico sulla falsificazione dell’euro, Como si piazza al 46° posto nazionale con 466 banconote scoperte in provincia nel corso del 2011. Il taglio preferito dai falsari rimane quello dei venti euro con 203 pezzi, seguito dai cento euro con 122 e dai cinquanta con 95. Scoperte anche alcune banconote da 5 euro false, 3, mentre 6 sono i cinquecento euro fasulli finiti in qualche transazione (7 i dieci euro e 30 i duecento). A livello nazionale, è Milano la capitale dell’euro falso con 7.984 banconote scoperte, seguita da Roma (7.663), Palermo (5.073), Genova (3.431) e Bergamo (3.292). Chiudono la classifica Matera, Crotone, Enna e Vibo Valentia che vanno dalle 36 alle 19 banconote scoperte. A livello lombardo Como si trova al quinto posto, dietro Milano, Bergamo, Brescia (1.737 banconote scoperte) e Varese (1.256).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.