Nel casolare abbandonato coltivano marijuana

A SAN BARTOLOMEO VAL CAVARGNA
(m.pv.) Il casolare in frazione Sora, a San Bartolomeo Val Cavargna, sembrava abbandonato. Qualcuno tuttavia lo frequentava e anche abbastanza spesso, visto che all’interno della cascina i carabinieri della stazione del paese hanno trovato 26 piantine di marijuana in fase di crescita. L’intervento dei militari martedì pomeriggio. Le piantine sono state sequestrate. Le indagini proseguono per capire chi fosse il ”giardiniere” di San Bartolomeo.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.